Gli svantaggi di un sito vecchio vs i vantaggi di un sito nuovo

Lotta tra Ercole e AnteoLa rete ancora pullula di siti web obsoleti e di sicuro il periodo di crisi economica che stiamo attraversando non invoglia imprenditori e professionisti a commissionare un nuovo sito.

Abbiamo già avuto modo di descrivere almeno 10 buone ragioni per investire in comunicazione e nuovi media in tempo di crisi, ora ci focalizzeremo sugli svantaggi che un sito internet vecchio comporta contro i vantaggi che invece porterebbe un nuovo sito. Continua a leggere

Realizzare un sito web professionale: i 7 passaggi fondamentali

Realizzare un sito web professionale: i 7 passaggi fondamentaliCon il proliferare di servizi on line che promettono “il tuo sito web professionale in 5 minuti” si sta diffondendo la convinzione che realizzare un sito internet per la propria azienda sia un’attività semplice, divertente e alla portata di tutti.

Di sicuro non è necessario essere in lizza per il premio Nobel, ma la realizzazione di un sito web professionale non è un’attività che si possa improvvisare in pochi minuti poiché prevede il coinvolgimento di più figure professionali – progettista, grafico, programmatore, implementatore, etc… – con competenze precise e possibilmente con una buona esperienza. Continua a leggere

Perché non potete fare a meno di un sito mobile – Infografica

Lovely day for a MobileMobile Vintage Collection

Un promemoria grafico in 4 punti per ribadire la necessità di avere un sito visibile anche su dispositivi mobili e riassumere cosa rende veramente un sito ottimizzato per tablet, iphone e smartphone, sfatando alcuni pregiudizi sull’argomento.

Per approfondire la questione e integrare quanto proposto in infografica anche con esempi pratici leggete il post Perchè avere un sito mobile? e troverete tutte le risposte (o quasi).

 

Continua a leggere

Perchè avere un sito mobile?

Perchè conviene avere un sito mobilePoche cifre, ma significative:
I possessori di smartphone in Europa sono aumentati in un anno del 35%: da 97,7 milioni a Ottobre 2011 a 131,5 milioni a Ottobre 2012.
La metà degli utenti italiani di telefonia mobile possiede uno smartphone: il 28% della popolazione.

Sempre in cifre, anche se approssimative:

  • circa 20 milioni gli utilizzatori di smartphone in Italia;
  • il 75% usa lo smartphone per navigare su internet;

Di fronte a questi dati la domanda che intitola il post si rivela per quello che è, solo un espediente retorico utile ad introdurre – finalmente – la vera domanda: Continua a leggere

Scrivere per il web: buone pratiche

L'ultima pagina de Il tempo ritrovato di Marcel ProustLa maggioranza degli utenti della rete naviga alla ricerca di informazioni di tipo prevalentemente testuale, è quindi corretto affermare che l’aspetto più importante di ogni sito internet è rappresentato proprio dai suoi contenuti testuali.
Nell’impostazione di ogni pagina web dunque la porzione dedicata all’area informativa vera e propria, il cosiddetto corpo pagina, dovrebbe essere la più ampia possibile rispetto agli altri elementi (menù di navigazione, loghi, banner, etc.) visto e considerato che gli utenti che vi sono approdati desiderano trovarvi un numero soddisfacente di informazioni di buona qualità.

Numerose ricerche rendono atto del fatto che la lettura a video è del 25% più lenta rispetto alla lettura su carta, poiché il video non consente lo stesso livello di concentrazione e focalizzazione. Continua a leggere