Come scegliere una password davvero sicura

Nel post precedente abbiamo visto come, a seguito di un data breach, i nostri dati possono finire in mano a criminali informatici e utilizzati a nostro danno.
I furti di dati sono un rischio concreto che dobbiamo prevedere e a cui dobbiamo porre rimedio con accorgimenti all’apparenza piccoli, ma fondamentali.
Il primo – e paradossalmente il più trascurato – metodo per evitare un utilizzo fraudolento dei nostri dati è l’utilizzo di una password sicura quindi efficace. Continua a leggere

Come sapere se il tuo indirizzo e-mail è stato violato

Tutti abbiamo ricevuto nei mesi scorsi una mail con quello che è stato ribattezzato il “porno ricatto”, in pratica in questa e-mail, che sembra essere stata inviata dal medesimo indirizzo del destinatario, un misterioso e losco figuro sostiene di aver hackerato l’account, di aver installato sul computer del malcapitato un virus in grado di controllare la webcam con la quale avrebbe registrato dei video della vittima intenta a trastullarsi guardando siti porno (e cosa dovrebbe fare uno guardando i siti porno, piangere? Ma va beh). Continua a leggere