Blog: 10 consigli per scrivere un post quando sei a corto di idee

Ansia da pagina bianca?Devi assolutamente pubblicare un nuovo post ma ti senti in preda al fatidico blocco dello scrittore?
Ti sembra di avere esaurito tutti gli argomenti possibili e non sai più dove trovare la giusta ispirazione per far crescere il tuo blog?

In questo post trovi 10 consigli brevissimi ma efficaci per superare con successo l’ansia della pagina bianca.

Premessa

Le idee per i post possono arrivare nei modi più disparati, ma rimane fondamentale rispettare i 3 requisiti che non devono mai mancare in ogni post che pubblichi nel tuo blog:

  1. Resta fedele al tema portante del blog
  2. Tieni sempre a mente chi sono i lettori del tuo blog, perché è per loro che stai scrivendo
  3. Mantieni il più possibile inalterato il tone of voice

1 – Condividi le tue conoscenze

Anche se ti sembra di aver già parlato di tutto, ti assicuro che non è così: c’è sempre qualcosa che hai lasciato da parte.
Attingi al bacino della tua conoscenza e cerca di non dare nulla per scontato, perché un argomento può sembrare troppo semplice e assodato a te che conosci la materia, mentre per i tuoi lettori può essere preziosa ogni informazione.

2 – Approfondisci un tema

È sempre un’idea vincente approfondire un argomento già trattato; i post in genere non devono essere troppo lunghi, quindi sicuramente per ogni argomento c’è ampio margine di approfondimento, così come ci sono temi che necessitano di aggiornamenti periodici.
Questo trucco ti permette inoltre di creare un collegamento tra i post all’interno del blog riportando alla luce articoli meno recenti che acquisteranno nuova visibilità.

3 – Racconta di te o delle tue esperienze

Sia che tu abbia un blog personale sia che tu scriva per un blog aziendale, il racconto di un’esperienza diretta suscita sempre interesse nei lettori, perché ti permette di mostrare il tuo punto di vista su quella precisa circostanza ed è sicuramente un valore aggiunto.

4 – Offri la soluzione a un problema

Cerca di capire cosa i tuoi lettori possono percepire come un problema e scrivi un post nel quale fornisci loro la soluzione, magari raccontando anche la tua risoluzione personale al problema.

5 – Pubblica un’intervista

Che sia un’intervista scritta o -meglio ancora- video, proporre ai tuoi lettori l’opinione di una persona che gode di autorevolezza nell’ambito della materia di cui ti occupi, darà vita sicuramente a un articolo interessante.

6 – Crea delle liste

Ad esempio “10 consigli per scrivere un post quando sei a corto di idee”!
Se stai leggendo questo post significa che anche a te piacciono le liste e la cosa non mi stupisce perché piacciono praticamente a tutti: sono semplici da leggere e permettono di esporre qualsiasi argomento in maniera concisa e ordinata.

7 – Scrivi un tutorial

Così come le liste anche i post che spiegano nel dettaglio come fare una determinata cosa, funzionano molto bene. Magari un argomento che hai già trattato può essere riproposto in modo più mirato formulandolo proprio come un piccolo tutorial.

8 – Utilizza un contenuto stagionale

L’arrivo dell’estate, la fine delle vacanze, il periodo natalizio o ancora una ricorrenza importante nel tuo ambito personale/lavorativo sono momenti a cui puoi collegarti e trarre spunti preziosi per scrivere post di sicuro appeal.

9 – Analizza le ricerche

Analizzando i termini di ricerca con cui i lettori sono approdati sul tuo blog, non solo puoi scoprire quali sono gli argomenti più cercati e quindi da approfondire o riproporre in una nuova ottica, ma puoi trovare anche spunti per nuovi argomenti che ancora non hai trattato e che gli utenti si aspettano di trovare nel tuo blog.

10- Naviga, passeggia, chiacchiera

Che è un po’ la variante per blogger della celebre “giro, vedo gente, mi muovo, conosco, faccio delle cose”, però più ci si arrovella davanti alla pagina bianca meno le idee arrivano, mentre uscendo non solo dai modo al tuo cervello di scaricarsi e ricaricarsi, ma hai anche occasione di guardarti intorno nel mondo reale, di parlare con le persone, di scoprire nuove esigenze e farti nuove domande.

Un ultimo consiglio: tieni a portata di mano un taccuino per fissare subito ogni nuova idea!

Hai bisogno di supporto per il tuo blog?
Contattaci

Fiorella Sina
Nea Mesa Comunicazione

Hai trovato utile questo articolo? Condividilo 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Devi selezionare la casella Accetto per inserire il tuo commento.

*

Accetto l'informativa sulla privacy e il trattamento dati personali

55 − = 54