10 buone ragioni per investire in comunicazione e nuovi media in tempo di crisi

Copyright (c) 123RF Stock PhotosQuando i tempi si fanno duri e la parola d’ordine diventa “tagliare”, le attività di comunicazione vengono gettate, indistintamente, nel calderone delle spese superflue da eliminare senza ripercussioni.

In 10 punti – proposti in ordine quasi sparso – cercheremo di evidenziare come ogni investimento in comunicazione abbia sempre un qualche ritorno positivo e come, al tempo stesso, la rinuncia alle attività di comunicazione non sia affatto “indolore” per l’azienda. Continua a leggere