Quali figure professionali sono necessarie per realizzare un sito web?

Figure professionali per realizzare un sito webSe provo a mettermi nei panni di chi, per la prima volta e senza particolari conoscenze in materia, ha la necessità di realizzare un sito internet, non mi è difficile immaginare lo stato di confusione e di sconforto generato dalle informazioni contrastanti che riceve: da un lato servizi che promettono un sito internet gratis [ma noi sappiamo bene che non esistono Pasti gratis siti gratis] dall’altro i racconti terrificanti di conoscenti che hanno speso migliaia di euro per un prodotto che non ha portato alcun risultato e poi ancora l’amico astuto che ha fatto fare tutto al famigerato “cugino tuttofare” in cambio di una cena pizza e birra piccola.

Che fare dunque?
A chi affidarsi per la realizzazione di un sito internet?

 

L’IWA, l’associazione professionale che raggruppa tutti coloro che operano nel web, ha stilato nel febbraio 2013 un elenco delle figure lavorative di riferimento per il web delineando 21 diversi profili e, nel giugno 2014, ha pubblicato una seconda versione del documento definendo ben 24 profili (http://www.iwa.it/attivita/definizione-profili-professionali-per-il-web/), a riprova del fatto che la costante evoluzione del mondo della comunicazione digitale comporta necessariamente l’aumento di richiesta di sempre nuove competenze.

Servono sempre 24 diverse figure professionali per realizzare un sito internet?

 

Abbiamo già avuto occasione di spiegare che l’espressione “sito internet” definisce una sfera di possibilità più che un oggetto preciso: sono siti internet i social network come Facebook, e-commerce del calibro di Amazon tanto quanto le vetrine virtuali per aziende o professionisti [Vedi anche: Tipologie di siti internet: una classificazione e La classificazione dei siti internet: infografica].
Pertanto, così come differiscono le tipologie, le dimensioni e le finalità di un sito web, così devono variare le figure professionali adibite alla sua realizzazione.

Il comune denominatore dell’intero staff, sia esso composto da un’unica persona in possesso delle competenze necessarie alla realizzazione del sito o da tutte e 24 le figure identificate dall’IWA, deve necessariamente essere uno soltanto: la capacità professionale, attributo misurabile attraverso il portfolio dei lavori svolti e/o una buona referenza.

Un’agenzia (o un team di professionisti) specializzata in comunicazione digitale imposterà insieme al committente un piano d’azione adeguato alle reali finalità del sito e, una volta definiti gli obiettivi, procederà al coinvolgimento di tutte le figure lavorative necessarie allo sviluppo dell’intero progetto, rendendo agli occhi del cliente l’intera operazione semplice e trasparente.

Fiorella Sina
Nea Mesa Comunicazione 

Hai trovato utile questo articolo? Condividilo 🙂

3 pensieri su “Quali figure professionali sono necessarie per realizzare un sito web?

  1. E poi all’IWA sono dei faciloni, hanno dimenticato il Junior Tropical Roasted Seed Infusion Specialist (ragazzo/a del caffè). Imperdonabile. Come farà il Black Belt Web DB Architect a concepire ardite geometrie di dati, senza la sua caffeina?

    • Noi il Junior Tropical Roasted Seed Infusion Specialist ce l’abbiamo (lo fa Fabio ma solo il venerdì), mentre ci manca il Senior Nails Filer Specialist Manager che mi faccia il ritocchino allo smalto quando si sbecca sulla tastiera. 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Devi selezionare la casella Accetto per inserire il tuo commento.

*

Accetto l'informativa sulla privacy e il trattamento dati personali

8 + 2 =