SEO e Social Media Marketing: nuovi spunti per il settore turistico

SEO e Social Media Marketing per il turismoL’impatto della SEO nel turismo

L’ottimizzazione per i motori di ricerca (SEO) è diventata oramai una pratica indispensabile per l’azienda moderna: con una media di circa 3 miliardi di ricerche al giorno, Internet rappresenta un fattore essenziale per guadagnare un vantaggio competitivo sulla concorrenza.
Le statistiche dimostrano come il settore turistico non sia di certo esente da questa regola: un recente studio intitolato “Google 2014 Traveler Study” ha appurato che Internet è attualmente il canale principale di consultazione per la ricerca di viaggi sia di vacanza che di affari. Quasi il 90% dei viaggiatori utilizza stabilmente Internet come prima risorsa per la selezione delle proprie mete turistiche, e ben l’85% delle prenotazioni totali viene effettuata direttamente online.
Lo studio ha dimostrato quindi alle aziende che operano nel settore turistico l’importanza di una corretta ottimizzazione SEO e di opportuni interventi mirati al fine di garantire una buona affluenza proveniente dai risultati di ricerca organici (per intendersi, quelli derivanti da un ottimale posizionamento sui motori di ricerca e non dal traffico a pagamento come Google Adwords o inserzioni pubblicitarie).

Il ruolo dei Social Network

Tuttavia l’attività che voglia presentarsi in un ambiente così mutevole e fluido come Internet non può più fare affidamento esclusivamente alla SEO ma deve necessariamente ampliare la propria visione includendola in un contesto più ampio di “Social Media Marketing”.
Il ruolo dei Social Network sta dimostrando di avere un impatto sempre più importante sulle attività turistiche, ed è per questo motivo che ogni campagna di Social Media Marketing ben progettata deve necessariamente studiare con attenzione il messaggio pubblicitario in ottica social, pubblicando contenuti multimediali innovativi come foto e video in grado di invogliare il clic (e nella migliore delle ipotesi diventare virali) e curare una pagina dedicata nei principali Social con un’utenza numerosa e targetizzata per interesse.

Non solo Facebook: l’importanza di Pinterest

Da non trascurare la propria immagine sui Social Marketing più “visivi” come Pinterest ed Instagram ad esempio, tramite i quali sempre più attività sono in grado di suscitare l’interesse della potenziale utenza attreverso la pubblicazione di foto che variano dal menu del giorno agli scorci più suggestivi, dalle camere dell’albergo alle località circostanti più ricche di negozi per gli amanti dello shopping. Non è un caso se una statistica recente sia riuscita a dimostrare come Pinterest generi conversioni (per clic) nel settore turistico quattro volte tanto se comparato a Twitter ed oltre il 27% rispetto a Facebook (studio effettuato da SocialMediaToday).

Strategie di Niche Marketing

La possibilità di raggiungere nicchie sempre più specifiche (niche marketing) permette inoltre di creare eventi e vetrine tematatiche sulla base degli interessi dei propri ospiti. Vogliamo rivolgerci ad un’utenza appassionata alle attività all’aperto? Allora possiamo creare una bacheca dedicata esclusivamente ai panorami, alle escursioni ed ai percorsi naturalistici raggiungibili nelle vicinanze. Vogliamo invece attirare l’attenzione degli amanti del buon cibo? Dedichiamo una bacheca interamente agli itinerari enogastronomici percorribili nelle circostanze o alle attività del proprio ristorante. Ovviamente è sempre consigliabile essere affiancati da un’azienda specializzata nel settore per curare al meglio la propria immagine sulla rete.
I Social Network possono rappresentare quindi il miglior modo per rendere il proprio brand unico e riconoscibile con piccoli investimenti, convogliando l’attenzione dei clienti verso i propri eventi ed attività.

Infografica: Social Media Marketing nel turismo

Infografica Social Media Marketing nel turismo

Veronika Gazsiova svolge attività di consulenza SEO e Public Relations . Attualmente coordina e gestisce diversi progetti per la tipografia online StampaVolantini, punto di riferimento nella stampa online per privati ed aziende. E’ una attiva guest blogger, appassionata di scrittura creativa e di tematiche relative alle nuove tecnologie applicate al marketing.
Contatti: veronikagazsiova@gmail.com

Hai trovato utile questo articolo? Condividilo 🙂

Un pensiero su “SEO e Social Media Marketing: nuovi spunti per il settore turistico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Devi selezionare la casella Accetto per inserire il tuo commento.

*

Accetto l'informativa sulla privacy e il trattamento dati personali

61 − 57 =