Dieci buoni motivi per cancellare subito i tuoi account social (o almeno diventare utenti consapevoli)

Quando è stato lanciato Facebook, le persone venivano da me e mi dicevano che non erano tipi da social media. Io rispondevo: ’Lo diventerete’ […] Non so se capivo davvero le conseguenze di ciò che dicevo, per via degli effetti involontari di un network che raggiunge due miliardi di persone… Cambia letteralmente il tuo rapporto con la società, con gli altri […] Dio solo sa cosa farà al cervello dei nostri figli.
Sean Parker, fondatore di Napster e primo presidente di Facebook, in un discorso al National Constitution Center di Philadelphia nel 2017.

Nel giugno di quest’anno è uscito in Italia, edito dal Saggiatore, un breve saggio di Jaron Lanier (https://it.wikipedia.org/wiki/Jaron_Lanier), dal titolo decisamente esplicito: “Dieci ragioni per cancellare subito i tuoi account social” (https://www.ilsaggiatore.com/libro/dieci-ragioni-per-cancellare-subito-i-tuoi-account-social/). Continua a leggere